Settori

Eccellenza dell’industria manifatturiera italiana, dai piccoli sistemi di controllo ai grandi impianti industriali, quasi sempre prototipali e con forte customizzazione, dove è vincente avere strumenti ERP reattivi che supportino tutte le fasi di vita della commessa, dalla progettazione al reporting economico-finanziario.
Dalla produzione al refitting dello Yacht o della barca a vela, con durata da pochi giorni a molti mesi, prevalentemente custom, lo strumento gestionale specifico del Cantiere Navale deve garantire il monitoraggio continuo e la massima flessibilità per tutte le attività esecutive di controllo della commessa.
Partendo dalla produzione di vergella, passando per i vari processi di trafileria, poi al rivestimento ed infine alla realizzazione di cablaggi, il tutto per cavi standard o cavi speciali, tutta la filiera del cavo elettrico è un mondo estremamente particolare ed articolato, che richiede strumenti ERP fortemente verticalizzati con concetti nativi come variante rame etc.
Settore fortemente condizionato da requisiti di qualità stringenti, contenimento costi e rispetto tempi di consegna, dettati da committenti forti ed esigenti come quelli dell’Automotive e dell’Aerospace, necessita di supporti gestionali performanti e specializzati per rispettare gli impegni, mantenendo efficienza e competitività.
Vari settori trasversali, dalla lavorazione materie plastiche all’elettronica, dal lapideo ai servizi, dall’alimentare al chimico, hanno esigenze comuni di pianificazione e controllo della produzione di beni e servizi, nonché di tecniche e strumenti di controllo di gestione.
Non solo il mondo della produzione, ma anche la moderna impresa di distribuzione e commercio necessita di strumenti adeguati, calati con modalità progettuale, per ottimizzare i processi logistici, razionalizzare le scorte, migliorare il servizio e dotare la rete commerciale di innovativi strumenti di vendita.